Top

Marta Magi

Sorridente, precisa, preparata da anni di pratica varia e intensa, Marta vi accoglie sempre con dolcezza. Ma quello che non potete dimenticare di Marta è la sua voce. Una voce intensa, femminile e antica guida la sua pratica di Vinyasa accompagnandola spesso da un canto o da un mantra

Bio

Marta Magi incontra lo yoga dinamico nel 2005 durante la sua permanenza annuale negli Stati Uniti.
Nel 2007 scopre l’Ashtanga e pratica nella MI.AS.YO Milano Ashtanga Yoga, nel 2010 si reca in India a studiare nell’Ashtanga Yoga Research Institute, dove torna anche nel 2011 e nel 2016 in Rishikesh da Usha Devi.
Addentrandosi sempre più nella disciplina yogica studia le Scritture e il loro chanting praticando Meditazione Trascendentale.
Laureata in Filosofia e intraprende dal 2012 l’approfondimento degli aspetti di diversi tipi di yoga e studia le proprietà di ogni asana grazie agli insegnamenti ricevuti negli ultimi anni presso lo Yoga Studio Milano.
Insegna a Milano dal 2007, in centri di yoga (Tilt, Mondo, Hohm, Happy Yoga Dance e Metamorphosis), in azienda e privatamente.
Ha lavorato anche all’asilo Kikolle in un progetto di Yoga Bimbi dai 2 ai 4 anni e dai 5 agli 8, presso Mondō Yoga Milano e Happy Yoga Dance con gruppi di ragazze tra i 13 e i 18 anni di teen yoga.
Organizza seminari di approfondimento e ritiri e a Settembre del 2016 è diventata presidente dell’Associazione Shambhavi Yoga ed insegnante certificata Coni.
Infine si diploma nella Formazione di Yoga in Gravidanza guidata da Marialaura Bonfanti.
Nello Yoga Marta scopre la possibilità di far del corpo un naturale strumento di educazione dell’anima e fa tesoro ogni giorno dei grandi insegnamenti del tappetino per poterli mettere in pratica nella vita di tutti i giorni.

LE CLASSI DI MARTA

VINYASA YOGA

ANFOSSI
giovedì h.13:10
MELLONI
martedì h.18:30

Continueremo le nostre pratiche di asana, pranayama e Meditazione alternando l’attenzione ora sulle posizioni in piedi e di equilibrio, ora sulle torsioni, l’apertura delle anche e del bacino, gli allungamenti in avanti, gli archi e le inversioni.

In ogni lezione approfondiremo l’arte del respiro legata al movimento nel sistema del vinyasa,l’attenzione, l’ascolto del nostro corpo e la capacità di abbandonarsi a shavasana nel rilassamento finale.

Non mancheranno come sempre momenti dedicati al canto dei mantra per alleggerire il cuore e l’uso dei mudra per aiutarci ad entrare nel nostro stato meditativo.